La Regione Toscana ha sbagliato l’ordine farmaci spendendo 10 milioni di euro. Un errore informatico e una mail finita nella casella sbagliata hanno generato una richiesta anomala di farmaci da parte della Regione Toscana che anziché 90 confezioni di Sofosbuvir (Sovaldi) se ne è vista recapitare 720 per un valoreContinua a leggere ->

Pagina 1 di 11