Testata
---

Newsletter - 2018 - N° 5 | Speciale FIRENZE N°2

- Le Torri - (Selezione)

.: Supplemento alla testata giornalistica Emmegipress :.

Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96

---
Firenze - Torre dei Macci

Firenze - Torre dei Macci

La famiglia dei Macci era un'importante famiglia fiorentina del XIII secolo, che possedevano numerose case e torri, compresa una loggia, tra via dei Calzaiuoli e Orsanmichele, ma essendo di fede ghibellina, subirono la confisca dei beni e l'esilio dopo la battaglia di Benevento (1260), per rientrare poi in città molto ridimensionati nelle ricchezze, fino all'estinzione nel Seicento. La loro memoria è affidata a via de' Macci che però si trova in zona Santa Croce, dove essi avevano fondato l'Ospedale e l'Ex convento di San Francesco de' Macci e si erano ritirati a vivere dopo la disfatta.

Leggi tutto.

---
Firenze - Torre dei Lanfredini

Firenze - Torre dei Lanfredini

La Torre dei Lanfredini si appoggiava a un palazzetto lungo via de' Geppi. Questa stretta strada era un "chiasso" privato su cui si affacciavano le case della consorteria, collegate tra loro da cavalcavia, di solito in legno e mobili. Nello stesso isolato, verso l'Arno fino all'odierna piazza degli Scarlatti, si estendevano alcuni servizi comuni della consorteria, come il pozzo e gli "orti", ai quali i Lanfredini accedevano originariamente tramite un'uscita ad arco al pian terreno, le cui tracce vennero riscoperte sulla parete nord.

Leggi tutto.

---
Firenze - Torre dei Gianfigliazzi

Firenze - Torre dei Gianfigliazzi

Più che di torre si potrebbe parlare di torrione o quasi di "palagio" per la pianta spaziosa di questa struttura. Essa fu costruita per la famiglia guelfa dei Ruggerini e venne quasi totalmente abbattuto dopo la cacciata dei guelfi del 1260 (dopo la Battaglia di Montaperti). Venne ricostruita e in seguito passò ai Fastelli e, alla fine del Trecento, ai Gianfigliazzi, che ne rimase proprietaria fino all'estinzione nel 1764.
La Torre dei Gianfigliazzi si trova in Via Tornabuoni a Firenze, accanto alla chiesa di Santa Trinita e davanti al Palazzo Spini Feroni.

Leggi tutto.

---
Firenze - Torre degli Amidei

Firenze - Torre degli Amidei

La torre risale all'alto medioevo e si trovava un tempo vicina alla porta cittadina di santa Maria dell'"antica cerchia" delle mura di Firenze, meglio conosciuta come Por Santa Maria, che dà anche il nome alla via. La torre venne scapitozzata con molte altre nel Duecento, cioè venne abbassata di alcuni piani per un Regolamento Edilizio entrato in vigore in quell'epoca. La torre degli Amidei è un'antica torre di Firenze, situata in via Por Santa Maria, a due passi da piazza della Signoria.

Leggi tutto.

---
Firenze - Torre dei Mannelli

Firenze - Torre dei Mannelli

La torre dei Mannelli è nota alla storia per non aver fatto passare il Corridoio Vasarianio; si trova in cima al Ponte Vecchio e vi si accede da via de' Bardi a Firenze. La famiglia riuscì a opporsi fermamente e Giorgio Vasari dovette modificare il suo progetto facendo passare il corridoio attorno alla torre, attraverso un sistema di grossi beccatelli in pietra serena che ancora oggi si possono vedere. La torre venne danneggiata durante la seconda guerra mondiale, ma non in maniera irreparabile e fu restaurata dall'architetto Nello Baroni su incarico della Soprintendenza ai Monumenti (1944-46).

Leggi tutto.

---
[Firenze] Torri dei Barbadori

[Firenze] Torri dei Barbadori

La torre più famosa è quella che si erge davanti alla torre dei Belfredelli. Viene fatta risalire al XII secolo per attribuzione ed è appartenuta ad un'antica famiglia di mercanti fiorentini, committenti, tra l'altro, di una famosa pala di Filippo Lippi, oppure della Cappella Barbadori dentro la chiesa di Santa Felicita. Si presenta oggi come una delle torri medievali meglio conservate della città anche se in realtà il suo aspetto odierno è frutto di notevoli restauri, eseguiti nel primo dopoguerra, quando tutta questa zona venne minata dalla truppe tedesche in ritirata per tagliare gli accessi al Ponte Vecchio, l'unico ponte sull'Arno "graziato" dalla distruzione.

Leggi tutto.

---
[Firenze] Torre dei Belfredelli

[Firenze] Torre dei Belfredelli

La torre dei Belfredelli è una delle meglio conservate torri medievali di Borgo San Jacopo in Oltrarno e più in generale di tutta Firenze. Si riconosce al n. 9 per la copertura con una fitta vegetazione di edera nella parte inferiore ed è prospiciente alla torre dei Barbadori, mentre sul retro si appoggia alla torre dei Ramaglianti.

Leggi tutto.

---
[Firenze] Curiosità: Carlo Conti proprietario attico Torre dei Ramaglianti

[Firenze] Curiosità: Carlo Conti proprietario attico Torre dei Ramaglianti

La torre dei Ramaglianti si trova in via dei Ramaglianti ed è una delle torri medievali del quartiere Oltrarno a Firenze. Si appoggia sul retro alla torre dei Belfredelli. I Ramaglianti erano un'importante famiglia ghibellina ed avevano una cappella nella chiesa di San Jacopo sopr'Arno. In passato ebbero la proprietà anche della vicina torre dei Marsili. Dopo il 1950 la torre appartenne all'architetto Giovanni Michelucci, che qui aveva il suo studio e che si adoperò per il restauro della torre dopo i consistenti danni della seconda guerra mondiale: fu aperto un collegamento con la torre dei Belfredelli e le creati doppi volumi nell'altezza delle stanze.

Leggi tutto.

---

[Firenze in Bici] Cultura e Turismo: Torre della Pagliazza

La torre della Pagliazza si trova nella piccola piazza Sant'Elisabetta, nella parte più antica del centro di Firenze. Le origini di questa struttura, da molti additata come l'edificio più antico di Firenze che abbia mantenuto un aspetto originario, sono incerte, tra il VI e il VII secolo, seppure poggi su fondazioni più antiche di epoca romana.

Leggi tutto.

---
Firenze - Torre degli Ubriachi, attraversata dal corridoio Vasariano

Firenze - Torre degli Ubriachi, attraversata dal corridoio Vasariano

La torre degli Ubriachi o degli Obriachi è un'antica torre di Firenze, situata nel quartiere Oltrarno all'inizio di via de' Bardi, a pochissimi passi dal Ponte Vecchio. La torre è oggi attraversata dal Corridoio Vasariano, dopo un lungo arco ribassato che fa passare il corridoio su via de' Bardi. A Differenza dei Mannelli infatti, i proprietari della torre degli Ubriachi …

Leggi tutto.

---

Firenze Metropolitana: ecco come sarà entro il 2030


Quattordici anni di cambiamenti. Sportello unico per le imprese, superstrade ciclabili, Green Bonds, mobilità potenziata, Energia ecocompatibile. Dallo Sportello per l'Abitare ai Parchi agricoli all'Alta formazione: le tappe del 'Nuovo Rinascimento' illustrate dal Sindaco Nardella nella Sala Carlo VIII di Palazzo Medici Riccardi in un confronto con amministratori, rappresentanti istituzionali, delle imprese e delle diverse anime del territorio.

Leggi tutto.

---

[Firenze] Parco delle Cascine, Itinerario Naturalistico: installati i cartelli


L'installazione dei cartelli dell'itinerario naturalistico ha avuto, questa mattina, l’inaugurazione con l’assessore all’ambiente Alessia Bettini. La nuova segnaletica (tradotta anche in inglese) descrive alberi, tipologie di nidi, luoghi del parco, hotel per insetti, aiuole ad alta biodiversità. In tutti si tratta di 16 cippi, 2 steli grandi, 2 steli di medie dimensioni e 31 frecce. Ogni cartello contiene un QR CODE che letto dagli smartphone connette direttamente i visitatori alla APP del Parco in cui è già possibile trovare schede descrittive delle alberature più importanti, di numerosi uccelli, nonché aspetti storico-naturalistici.

Leggi tutto.

---

[Firenze] Urbanistica, Tutela del centro storico


Blocco per tre anni delle aperture di esercizi alimentari e di somministrazione, tutele speciali per aree di particolare sensibilità e nuova norma ‘salva-vinaini’, con disciplinari per gli esercizi storici e anti-movida molesta. È quanto prevede la delibera di modifica del regolamento per la tutela del centro storico, cosiddetto regolamento Unesco, che ha avuto oggi il via libera della giunta di Palazzo Vecchio su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re. È la ‘fase due’ del regolamento approvato a gennaio 2016, che contiene misure ancora più incisive a tutela dell’identità del centro storico, sulla base del decreto legislativo 222 del 2016 e del piano di gestione dell’Unesco approvato dal Comune di Firenze lo scorso anno.

Leggi tutto.

---
ToscanaMagazine, nuova grafica e linea editoriale nel 2018

ToscanaMagazine, nuova grafica e linea editoriale nel 2018

Il magazine ideato nel 1996 con un nome differente, nel corso degli anni ha cambiato linea editoriale tre volte; inizialmente era dedicato al turismo, poi si sviluppò nella cronaca, e nel 2018 un nuovo cambio dedicandosi all'arte, cultura, storia e comunque all'attualità. Numerosi utenti hanno chiesto il motivo per il quale si leggono notizie su altri settori, non ovviamente attinenti a quanto è attualmente l'indirizzo primario degli argomenti da trattare.

Leggi tutto.

---

Testata giornalistica indipendente non sovvenzionata da alcun ente e istituzione toscana. Editore Emmegipress.IT . Per inviare articoli, notizie, utilizzare la mail: redzione@toscanamagazine.com . I comunicati sugli eventi di qualsiasi tipo (Arte, Musica, Danza, ecc.) sono considerati pubblicità e, quindi, vengono pubblicati a pagamento. 

---

ALTRI MAGAZINE DELL'EDITORE EMMEGI:

Ciclismo Notizie, www. ridersbike.net

Agenzia Notizie, www.reporterspress.it

Salute e Nutrizione Umana, www.nutrizionesalute.info

Un Modo di Vivere, www.wayoflifemagazine.com 

---------------------------

Produciamo contenuti sui settori di nostra competenza per testate giornalistiche e siti web di informazione e comunicazione. creiamo siti web su CMS Wordpress. Abbiamo professionisti consulenti esperti SEO. Disponiamo di troupe tv/video per reportage e interviste eventi, interni/esterni. Siamo su Internet dal 1994, ma la testata dell'editore Emmegi esiste dal 1990. Per informazioni e collaborazioni, contattarci a: redazione@reporterspress.it 

---
---
---