Aquila, solidarietà cittadini abruzzesi ai manifestanti del corteo contro il G8.

E la gente dell’Aquila ha voluto esprimere, in molti casi, la propria vicinanza e solidarietà ai manifestanti che stamane hanno sfilato , dalla stazione di Paganica, in direzione dell’Aquila per protestare contro il G8. Una folla di cittadini abruzzesi, hanno applaudito i manifestanti nei pressi di un borgo abitato, lungo il percorso del corteo, quello di Sant’Elia, le persone si sono affacciate dalle case salutando i manifestanti e, in molti casi, offrendo loro acqua e qualche genere di prima necessità. Addirittura alcune famiglie, hanno fatto entrare alcuni giovani che stavano sfilando nelle loro abitazioni per farli riposare, altri hanno riempito le bottiglie e le borracce dei ragazzi che stanno manifestando ,accettando a loro volta i manifestini, che i ragazzi portavano con loro. Tra questi ve ne e’ uno con su scritto: ”Il terremoto non e’ una fatalita’, questo governo e’ una calamita”’

Di Giampaolo Poniciappi

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 10 luglio 2009. Filed under ARCHIVIO. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login