L’origine del castello (Monte Arrenti o Monte Liurenti o ancora Monte Lirrenti) viene fatta risalire all’VIII secolo quando alla base della collinetta dove sorge doveva esservi un piccolo villaggio poi divenuto centro curtense. In seguito, nel X secolo, un incendio distrusse l’abitato, il quale non venne però abbandonato ma riedificatoContinua a leggere ->

Nella cupolina della sagrestia vecchia della Basilica di San Lorenzo, si trova un’interessante immagine astronomica che rappresenta il cielo di Firenze del luglio 1442: l’estrema precisione dei dettagli fa supporre che l’autore si fosse avvalso dei suggerimenti di un astronomo, forse Paolo dal Pozzo Toscanelli, amico di Filippo Brunelleschi.Continua a leggere ->

Il canto trentaduesimo dell’Inferno di Dante Alighieri si svolge nella prima e nella seconda zona del nono cerchio, nella ghiaccia del Cocito, ove sono puniti rispettivamente i traditori dei parenti (Caina) e quelli della patria e del partito (Antenora). In questo cerchio permane il dubbio circa la Battaglia di MontapertiContinua a leggere ->

Monteaperti (talvolta Montaperti) è una frazione del comune italiano di Castelnuovo Berardenga, nella provincia di Siena, in Toscana. Il 4 settembre 1260 ebbe luogo una storica battaglia tra i ghibellini di Siena e i guelfi di Firenze. Qui, il potente esercito fiorentino, guidato da Bocca degli Abati, subì una pesanteContinua a leggere ->

La famiglia Machiavelli, che viveva nell’attuale via Guicciardini, possedeva fin dalla prima metà del XV secolo alcuni fabbricati all’inizio di via Santo Spirito. Nel 1340, in seguito a un incendio che distrusse le case dei Machiavelli fu iniziata, all’angolo del “Fondaccio” (ora via Santo Spirito) e la via de’ Coverelli,Continua a leggere ->

Pagina 4 di 77« First...23456...1020304050...Last »