Trump non sembra disprezzare questi metodi, giustificandoli con la necessità di rafforzare la lotta alle organizzazioni terroristiche e ricordando i metodi utilizzati dallo Stato Islamico, il quale ha più volte pubblicato video in cui si riprendono decapitazioni di cittadini occidentali e prigionieri vivi dati alle fiamme. Le affermazioni del TycoonContinua a leggere ->

Il progetto crea il primo percorso finalizzato alla presa in carico, all’accoglienza e all’inclusione sociale delle ragazze: si tratta di un appartamento-rifugio ove ganno preso alloggio attualmente sei minori straniere non accompagnate, vittime di sfruttamento e abusi sessuali, tratta e prostituzione. Al loro fianco 24 ore su 24 operatori specializzati.Continua a leggere ->

Le autorità marocchine nel 2016 hanno continuato a reprimere nel Sahara Occidentale manifestazioni politiche pacifiche, a espellere giornalisti o militanti per i diritti umani o impedirgli l’entrata in questi territori. Difensori marocchini dei diritti umani in missioni estere sono stati pesantemente interrogati al loro ritorno in patria. Saharwi arrestati dalleContinua a leggere ->

L’estrazione del coltan, nelle miniere del Nord Kivu, la regione orientale della Repubblica Democratica del Congo, con l’utilizzo di uomini-donne-bambini fornisce un vero e proprio bussines alle più importanti aziende nel mondo. Questa realtà, ben conosciuta dai locali, non determina l’esaurimento delle file di disperati che si avviano a lavorareContinua a leggere ->