La Confraternita del Bigallo era un’associazione religiosa di laici fondata a Firenze, nel 1244, dall’inquisitore domenicano Fra Pietro da Verona, allo scopo costituire una “milizia delle fede” (miles fidei) per sradicare l’eresia dei Càtari. Nacque dalla compagnia di Santa Maria Maggiore, prendendo il nome dallo Spedale del Bigallo di BagnoContinua a leggere ->

Il Museo delle porcellane è situato nel cosiddetto “Casino del Cavaliere”, in uno dei punti più alti del Giardino di Boboli a Palazzo Pitti, Firenze. Sebbene la sua apertura risalga appena al 1973, la collezione delle porcellane è molto antica, con pezzi regalati ai granduchi da altri sovrani europei oContinua a leggere ->

Bonifacio iniziò la sua carriera nel 1014, aiutando l’imperatore Enrico II nel deporre Arduino, marchese di Ivrea, proclamatosi re d’Italia, un titolo regale che l’Imperatore non aveva riconosciuto. Nel 1016, Bonifacio era nuovamente schierato a fianco dell’imperatore, questa volta contro il margravio di Torino, Ulrico Manfredi II. Nel 1020-1021 dovetteContinua a leggere ->

Galileo, il 21 agosto 1609, si dedicò con eccezionale alacrità al perfezionamento del suo “cannocchiale” e poté finalmente puntarlo verso il cielo utilizzandolo altrettanto magistralmente in campo astronomico. Durante le notti serene dell’autunno e dell’inverno successivi, scrutò sbalordito la volta stellata effettuando osservazioni talmente rivoluzionarie da far crollare l’intera impalcaturaContinua a leggere ->