Bagno a Ripoli, Comitato residenti contro Autostrade: No Scempio valle Isone

autostrada_del_sole

Il comitato dei residenti di Bagno a Ripoli definitosi, ‘L’autostrada che vogliamo’, si oppone alla volontà di Autostrade Spa il quale vuole costruire un mega terrapieno dove c’è la valle del torrente “riempito” con oltre 1,5 milioni di metri cubi di terre di scavo.

Sulla questione nei giorni scorsi ha effettuato un’interrogazione parlamentare alla Camera il geologo e deputato Samuele Segoni (Alternativa Libera), preparata assieme al comitato e alla consigliera comunale di Bagno Sonia Redini (Cittadinanza Attiva).

“Il piano di riutilizzo delle terre da scavo è pazzesco – spiega Segoni -, verranno completamente seppelliti 24 ettari di vallata dell’Isone, sconvolgendo l’assetto idrogeologico e l’ecosistema ricco di specie animali e di sorgenti naturali”.

Il ministero ha però risposto che è “tutto regolare”.

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 29 novembre 2016. Filed under ARCHIVIO, INCHIESTE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login