Calendario Liturgico

orologio_calendario_liturgico_universale

Il Calendario Liturgico è uno strumento liturgico-temporale usato nella liturgia della chiesa cattolica, delle chiese orientali, e di altre comunità cristiane. Dato che il calendario liturgico è legato all’anno liturgico e quest’ultimo è legato al rito liturgico, e considerato che esistono diversi riti liturgici, ne consegue che per ogni rito liturgico vi è un calendario liturgico.

L’obiettivo del calendario liturgico è quello di contenere le norme liturgiche che disciplinano praticamente le ricorrenze e le celebrazioni liturgiche di tutti i giorni dell’anno liturgico di ogni singolo rito liturgico all’interno di ogni confessione cristiana.

Il Calendario liturgico, essendo legato all’Anno Liturgico come sopra scritto, nel perseguire il proprio scopo non contrasta la struttura e le norme dell’Anno Liturgico, anzi ne attua praticamente le disposizioni.

Nell’ambito della Chiesa cattolica, e specificatamente della Chiesa latina, il Rito romano, considerata la sua diffusione planetaria, possiede la triplice calendarizzazione.
Infatti:

  • il calendario universale è unico ed è denominato Calendario romano generale;
  • il calendario particolare non è unico, ma vi sono più calendari particolari, variamente denominati, che riguardano l’insieme o le singole chiese locali o famiglie religiose, ad es. le chiese locali di una nazione, di una regione o di una provincia ecclesiastica o la singola chiesa locale;
  • il calendario esecutivo non è unico, ma vi sono più calendari esecutivi, spesso singolarmente denominati “Calendario Liturgico”, ad es. il Calendario Liturgico di una chiesa locale o di una conferenza episcopale regionale valido per un determinato anno liturgico.

Fonte: Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.