[Calenzano] Inaugurato nuovo archivio storico

Il nuovo archivio storico del Comune di Calenzano è stato inaugurato il 4 Aprile del 2017 e sarà aperto al pubblico il martedì, su prenotazione. Nell’archivio storico si conservano tutti i documenti del Comune dalla metà del XVI secolo fino al 1977, mentre i documenti degli ultimi 40 anni si trovano nell’archivio di deposito del Municipio. Nell’archivio si trovano statuti, deliberazioni, carteggio e atti degli affari comunali, libri contabili, registri di imposte e tasse, i censimenti della popolazione, dell’agricoltura e dell’industria e commercio, le carte dell’Annona, i documenti della leva militare e dei periodi bellici, l’archivio musicale della Società filarmonica Pietro Mascagni, i registri delle scuole, documenti fotografici, gli archivi aggregati di Consorzi, dell’ECA, dell’ONMI e del Giudice Conciliatore. Sono inoltre presenti alcuni disegni di Pietro Parigi e il Fondo Ammannati.

I documenti sono divisi tra il periodo pre-unitario (496 unità) che va dalla metà del XVI secolo al 1865; il periodo post-unitario (inventariato a stampa fino al 1938, ma in elaborazione fino al 1972) e una parte ancora non inventariata fino al 1977. La documentazione occupa attualmente circa 360 metri lineari.

L’archivio è visitabile su prenotazione il martedì dalle 10 alle 13:30 e dalle 14 alle 18:30. Per prenotazioni: 055 8833313/421 archiviostorico@comune.calenzano.fi.it

Comune di Calenzano

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 10 settembre 2017. Filed under ARCHIVIO, CRONACA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login