Cavalieri di Malta OSJ riconosciuti in tutto il mondo

Il Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme – Cavalieri di Malta O.S.J. è uno Stato a tutti gli effetti ed è riconosciuto da altri Stati, dalle Nazioni Unite e da altre Organizzazioni Internazionali. Sappiamo che gli elementi costitutivi di uno Stato sono tre: Sovranità, Popolazione e Territorio. In questo caso manca il territorio, ma esistono gli altri due elementi molto importanti. Per capire meglio, ripercorriamo in breve la storia: Nel 1796, a seguito di tutti gli spostamenti dovuti all’occupazione dell’Isola di Malta da parte di Napoleone nel 1798, passando prima dall Russia ed in seguito dall’America, la Sede dell’Ordine fu ritrasferita a Malta. Nel febbraio del 1961 arriva l’accettazione alle Nazioni Unite grazie all’intervento di Sua Eccellenza Charles Habib Malik a quel tempo Cavaliere e Segretario di Stato dell’Ordine che era nel contempo Presidente dell’O.N.U. e Ministro degli Esteri del Libano.

La Cancelleria dell’Ordine era retta dal Colonnello Charles L. Thourot Pichel mentre S.A.R. il Principe Don Roberto Paternò Castello di Carcaci, diretto discendente della dinastia Aragonese, ne divenne Gran Maestro succedendo a Crolian William Edelen de Burgh.

S.A.R. il Principe Reale Don Thorbjorn Paternò Castello di Carcaci, discendete diretto, ha dato vita all’aggiornamento e alla revisione degli antichi Statuti e della Costituzione e all’attuale Governo dell’Ordine che ne sta estendendo la presenza in ambito mondiale, con particolare riguardo ai Territori mediorientali e dell’Europa dell’Est dai quali l’Ordine di Malta trae le sue origini e radici.

 

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 20 febbraio 2013. Filed under ARCHIVIO, ATTUALITA'. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login