Dicomano, Migranti costruiscono cucina Centro accoglienza

I richiedenti asilo del Centro di accoglienza a Dicomano gestito da una cooperativa hanno finito la realizzazione della cucina del centro grazie alla collaborazione di una azienda. Il progetto ha visto i ragazzi ospiti della struttura e provenienti da Paesi come il Gambia, la Nigeria e la Costa D’Avorio, diventare dei veri e propri professionisti in grado di montare pavimento, fuochi, fornelli, la cappa, gli scaffali e il lampadario grazie alla supervisione dei lavoratori di Leroy Merlin che hanno insegnato loro le basi del lavoro.

Tutto il materiale utilizzato, per un valore di 2.500 euro, è stato fornito a titolo gratuito dall’azienda X.

Due ragazzi del Centro hanno cominciato un tirocinio presso il punto vendita dell’azienda di Campi Bisenzio. Si tratta di P.K., del Mali, 30 anni, e M. A. A. dalla Nigeria, 26 anni. Lavoreranno per 25 ore settimanali per due mesi e si occuperanno della vendita dei prodotti, sistemazione scaffali e della logistica del magazzino.

Fonte Uff Stampa Dicomano

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 21 marzo 2017. Filed under ARCHIVIO, ATTUALITA'. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login