Dossier Caritas 2014: sintesi italia

Dossier Caritas 2014: sintesi italia

Le famiglie italiane che, nel 2012, vivevano al di sotto della soglia di povertà relativa1 erano 1,7 milioni per un totale di 4,8 milioni di persone (Istat). A questi, però, vanno sommati anche coloro che si trovano in una situazione di povertà assoluta2: 1,3 milioni di nuclei familiari corrispondenti a 3,4 milioni di persone. Le categorie maggiormente colpite sono i giovani (14,7%), le famiglie numerose (28,5%) e i disoccupati (35,6%).
Parallelamente aumentano le disuguaglianze: in Italia, nel 2010, il decimo dei più ricchi ha visto ridursi la ricchezza solo dell’1%, mentre il decimo più povero del 6,2%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.