Empolese Valdelsa, Migranti: Patto accoglienza fra vari sindaci

Empolese Valdelsa, Migranti: Patto accoglienza fra vari sindaci

istat_migranti_toscana

Un protocollo d’intesa siglato stamattina, 9 Novembre 2016, tra Prefettura, Unione dei Comuni del circondario dell’Empolese Valdelsa e gli undici Comuni aderenti (Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Vinci), tutti rappresentati dai propri sindaci. L’iniziativa mira a rinsaldare il rapporto di reciproca cooperazione per la gestione dell’accoglienza dei richiedenti la protezione internazionale ospitati sul territorio, attraverso la definizione di tre impegni operativi condivisi tra Unione, Comuni e Prefettura.

Primo: collaborare nella individuazione, nell’ambito territoriale dell’Unione e secondo i criteri di riparto stabiliti in sede di Città Metropolitana, dei centri di accoglienza straordinari.

Secondo: effettuare verifiche, sia attraverso sopralluoghi autonomi da parte dei Comuni sia congiunti con la Prefettura, sulla qualità dei servizi erogati dagli enti gestori, con particolare riferimento a mediazione culturale, insegnamento della lingua italiana, alimentazione e vestiario, orientamento ai servizi sul territorio, assistenza legale.

Terzo: attivare sinergie per realizzare efficaci iniziative per l’integrazione dei migranti.

Fonte

Lascia un commento