Finlandia, Scorie nucleari: Primo deposito

scorieLa Finlandia è il primo Stato al mondo a pubblicare le disposizioni adottate per costruire un magazzino geologico profondo, volto a immagazzinare definitivamente le scorie radioattive di alta attività. Lo ha annunciato l’azienda Posiva, che oggi gestisce i residui di bassa intensità a Eurajoki sulla costa occidentale, nei pressi delle centrali nucleari di Olkiluoto. L’azienda ha spiegato che il sistema d’immagazzinamento avverrà in capsule di ferro coperte di rame e depositate a 500 metri di profondità nella roccia di granito. Secondo il consigliere delegato Reijo Sundell, “i meccanismi di sicurezza sono tali, per cui le capsule non avranno nessun contatto né con l’ambiente né con l’essere umano”. I lavori dovrebbero iniziare nel 2014 per gestire, nel 2020, le 12.000 tonnellate di uranio utilizzate fino a quel momento dagli impianti nazionali. ADUC – Fi

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 22 ottobre 2009. Filed under AMBIENTE, ATTUALITA'. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login