Firenze, 800 famiglie vanno in vacanza? Buon per loro

Firenze, 800 famiglie vanno in vacanza? Buon per loro

Ogni anno ci propinano delle statistiche su chi è “fortunato” e va in vacanza al mare, in montagna o altrove; l’indagine di quest’anno 2017 si è svolta dal 12 al 19 giugno su un campione di 800 famiglie, ed è emerso che il 62,5% dei fiorentini ha intenzione di andare in vacanza. Il mare resta la meta prediletta dei fiorentini. Quest’anno sono in calo le località toscane scelte come meta di vacanza (30,5%, era 34,6% nel 2016) a favore delle località fuori regione (30,9% contro il 25,6% del 2016).

In lieve calo il mare all’estero (7,1%; era 7,5% nel 2016 e 8,5% nel 2015). In crescita la montagna, in Toscana (+1,1%) ma soprattutto nelle altre località italiane (9,5%; +4,8% rispetto al 2016) dove la percentuale supera l’8,3% del 2015 dopo il calo del 2016.

La maggior parte di coloro che dichiarano intenzione di andare in vacanza (l’83%) lo farà in un unico periodo, il 59% lo farà per due settimane (+3,1% rispetto all’anno precedente).

Il periodo preferito sono i primi venti giorni di agosto, con un picco di assenze a Ferragosto.

Il 14,6% frazionerà le ferie in due periodi (+4,5% rispetto al 2016) mentre il 2,4% partirà in tre periodi distinti.

Le assenze dalla città rispetto al 2016 aumentano in tutti i mesi dedicati alle vacanze a eccezione di giugno, dove si era già osservata una forte diminuzione nel 2016.

L’ufficio di statistica svolge questa indagine da 14 anni consecutivi, ma sinceramente sapere che altri vanno in vacanza mentre la povertà aumenta gira un pò i marroni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.