Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco Dario Nardella, i figli di Ciampi Claudio e Gabriella, il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni. “Nel giorno del suo compleanno – ha dichiarato il sindaco Nardella – tributiamo a Ciampi il ringraziamento di Firenze per tutto ciò che ha fatto e rappresentato. In questi giorni si parla molto di memoria.

Ci sono stati episodi gravi di oltraggio alla memoria antifascista e repubblicana. Ciampi prima che il capo dello Stato è stato un fiero partigiano. Ha avuto il coraggio di non aderire alla Repubblica di Salò ed è stato costretto a nascondersi dalla persecuzione nazifascista. Da allora la sua vita personale, professionale e istituzionale è sempre stata ispirata ai valori della democrazia e della Repubblica, della patria e dell’unità”.

“Lo ricorderemo – ha concluso il sindaco – da quella che è la porta di ingresso alla città dalla superstrada e dal mare Tirreno che il presidente amava tanto. Firenze lega oggi un pezzo del suo cuore a lui”.

(edl) Comune di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.