[Firenze] La meridiana In piazza dei Giudici

La meridiana in piazza dei Giudici, in prossimità del canto col lungarno Anna Maria Luisa de’ Medici, è stata installata nel 2007 su iniziativa del Museo Galileo, in stretta relazione con l’ingresso del museo. È costituita da un grande gnomone in bronzo che si erge in verticale sul marciapiede (appositamente ampliato e adeguatamente sagomato per accogliere la struttura), sul quale sono intarsi in ottone e travertino utili a leggere l’ora e la data.

Progetto e disegno del monumento si devono a Luise Schnabel e Filippo Camerota, che hanno pensato il monumento quale “ornamento matematico” del museo Galileo.

“L’ombra del poliedro di vetro collocato in cima al grande gnomone di bronzo indica l’ora solare vera e la data. Le ore sono marcate sul pavimento dalle linee radiali in ottone, mentre la data è indicata dalle linee trasversali in travertino che segnano il percorso diurno del Sole in vari periodi dell’anno, evidenziando il succedersi dei mesi e delle stagioni”.

Fonte testo e foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.