Firenze, l’egoismo fatto persona

Un nostro affezionato lettore, cavaliere di Malta OSJ, ci ha raccontato questa vicenda che rasenta l’egoismo più totale di un essere umano verso il suo prossimo. Il nostro lettore, amico di una nota famiglia fiorentina benestante, aveva ricevuto da uno dei familiari, la possibilità di vendere un loro immobile di oltre 500mq ubicato in zona Bellariva.  Passano i mesi ed il nostro lettore decide di farsi aiutare da un agente immobiliare, di sua conoscenza; avvengono alcuni incontri e, finalmente, si trova il possibile acquirente.

L’immobile però è in condizioni pessime, con soffitti cadenti, sudicio internamente, ecc. Insomma la parte acquirente ovviamente non pensa di dover sborsare la cifra chiesta dal venditore (oltre un milione di euro), in quanto ci sono molti lavori edili da fare. Inoltre l’immobile risulta accatastato come garage e, quindi, per l’attività dell’acquirente si renderà necessario fare delle variazioni.

Al momento della prima vera trattativa, cosa accade ? Il nostro lettore viene escluso dalla riunione.

Ovviamente il nostro lettore chiede motivazione e la risposta arriva dall’avvocato che rappresenta la famiglia, proprietaria dell’immobile in vendita.

In pratica come risparmiare la provvigione dovuta al nostro lettore ? Semplicemente disconoscendo la sua presenza attiva nella trattativa, insultando la sua dignità personale, ecc.

Il nostro lettore aveva espresso a noi il desiderio di poter elargire dei proventi a sostegno di un progetto dedicato ad opere pie. Se ciò non avverrà sapremo chi ringraziare!

A chi legge ogni commento personale.

 

8 commenti

  1. Questa è la mail dell’avvocato.

    Buonasera. La Sua presenza non era, non è e non sarà necessaria stante il fatto che non riveste alcun ruolo nella vicenda. Appare quantomeno curioso che non scriva direttamente al sig. XX visto che “lo delega” non si sa per quale motivo. Le comunico che sono diversi anni che sia il Dott. YY che il sottoscritto assistiamo la proprietà e se vogliamo avvalerci di tecnici, previa autorizzazione della cliente, lo facciamo autonomamente e, soprattutto, forse per sfortuna di chi “incrociamo”, il Ns primo interesse è tutelare la signora (e la sua famiglia) che ci conferisce gli incarichi e con la quale agiamo di comune accordo e nella massima trasparenza. La diffido dal continuare a farci perdere tempo con comunicazioni che lasciano il tempo che trovano. Scriva a chi gli pare ma non a noi. Abbiamo di meglio da fare che risponderLe. Distinti saluti.
    Avvocato FN

  2. Author

    Sei un buffone avvocato dei miei stivali. Questa è la mail che ti sbugiarda….

    Cara …Ti invio le piantine del fondo sito in Via …MQ circa, da ristrutturare…altezza interna immobile …
    Trattativa riservata, se interessa fammi contattare pure quando vuoi, naturalmente se le cose vanno a buon fine sono uomo di parola e la percentuale per te è assicurata…Un saluto
    f.to il proprietario

  3. A parte il comportamento infantile di codesto professionista, peraltro non gli affiderei neanche una suola di scarpe bucata, la legge e molto chiara sulle provvigioni e questo avvocato ha scritto delle castronerie.

  4. Author

    Concordo con tutti, un comportamento infantile.

  5. Author

    In primis caro avvocato Lei non è nella posizione per dire chi, cosa, quando, come e perché, visto che esiste una mail che smentisce quanto Lei dichiara. Il fatto che Lei assista la proprietà non è nell’oggetto del contendere, ma il suo comportamento incivile verso una persona che, invece, ha tutto il diritto di essere presente alla trattativa. Scriva quanto vuole queste minchiate, ma la legge parla chiaro e né Lei né altri possono disattenderla in alcun modo. Vorremmo querelarla, ma perderemmo dell’inutile tempo. Pertanto Le consigliamo di coltivare patate nel suo orto, poiché fa meno danni con la società civile!

  6. Author

    Ma vaiaaa buffone di un avvocato….ma ti rileggi prima di inviare queste castronerie. Parli di trasparenza, ma la famiglia ha dato mandato scritto a chi tu hai diffidato e offeso gravemente con il tuo ignobile comportamento. Smetti di fare l’avvocato, vai a coltivare barbabietola o canapa in Messico…quello è il tuo posto!

  7. Author

    Ma come scrive questo avvocato e poi, a parte l’ineducazione è anche l’abuso della sua posizione che non permette replica diffidando il destinatario. Sarebbe da chiedere al Gran Maestro od ai Massoni fiorentini se codesto loro “fratello” è da applaudire per questi comportamenti ostili verso il prossimo!

  8. Author

    Se vi affidate a quell’agente immobiliare di sinistra, quell’immobile non lo vendete. I massoni di sinistra, quando non vogliono aiutare, si comportano in quel modo: da merdacce!!

Lascia un commento