Firenze, Mojito Club, Sequestro preventivo locali associazione

Firenze, Mojito Club, Sequestro preventivo locali associazione

club_moijto_firenze

Il gip del tribunale di Firenze, su richiesta del pm FP, che ha coordinato le indagini della polizia municipale ha disposto il sequestro dell’associazione come da oggetto del titolo della notizia. L’ipotesi di reato è ‘apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento’. In pratica, secondo la ricostruzione degli inquirenti, in quei locali sarebbe stata allestita una discoteca abusiva.

Dagli accertamenti è emerso che un cittadino cinese, in possesso di una ‘scia’ (la segnalazione certificata di inizio attività) per commercio itinerante di prodotti alimentari con somministrazione, aveva allestito in strada un mini ristorante con tavoli e sedie sotto un gazebo dove veniva servita carne cotta su un braciere, anch’esso sistemato sulla carreggiata.

È così scattata una multa di 5mila euro e la segnalazione all’azienda sanitaria locale. (fn)

Comune di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.