Iran, Mecca: autorità di Teheran boicottano hajj

Iran, Mecca: autorità di Teheran boicottano hajj

saudi_arabia___meccah_pilgrims_at_kaaba

L’Hajj (Pellegrinaggio in arabo, ndr) alla Mecca, iniziato sabato 10 settembre, non ha visto la partecipazione degli iraniani (circa 70 mila persone in base alle quote che ogni paese musulmano possiede per far partecipare i propri fedeli). Le autorità di Teheran, infatti, hanno deciso di boicottare il pellegrinaggio nei luoghi santi di Mecca e Medina, per protestare contro la gestione della sicurezza, da parte delle autorità saudite.

Il riferimento è alla strage di Mina, avvenuta durante l’hajj dell’anno scorso 2015, nella quale morirono oltre 2400 fedeli, secondo i dati della stampa estera, e 800 musulmani, secondo le autorità saudite. Tra le vittime, provenienti da 39 differenti paesi, furono circa 500 gli iraniani.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.