Italia – Roma, Economia: Riunione del gruppo Bilderberg; 130 partecipanti, fra cui Monti

Italia – Roma, Economia: Riunione del gruppo Bilderberg; 130 partecipanti, fra cui Monti

bilderberg_worldIl gruppo Bilderberg si è riunito il 19 novembre 2012 ove hanno preso parte centotrenta persone, fra le quali il governatore della Banca Centrale, il ministro del Lavoro, il presidente del Consiglio, ed altri ministri del governo tecnico come Corrado Passera (delega allo Sviluppo Economico) e Francesco Profumo titolare del dicastero all’Istruzione. Oltre a loro, tra gli invitati un ex sindacalista della Cgil; il presidente di Agcom; Enel; presidente Rai; l’amministratore delegato di Unicredit; l’amministratore delegato di Eni; Telecom Italia, Ad Mediobanca, Mediaintesa; Gruppo Cir. Dall’estero sono invece arrivati Tom Enders, Ceo della Eads, Marcus Agius di Barclays, il canadese Edmund Clark boss della Td Bank, Kenneth Jacobs numero uno di Lazard e l’americano capo dell’Alcoa Klaus Kleinfeld, il francese Henri Castries presidente del gruppo Axa, il tedesco Josef Ackermann presidente del consiglio di amministrazione del Gruppo Executive Committee Deutsche Bank, lo statunitense Keith Alexander comandante dell’Us Cyber Command e direttore dell’Agenzia di Sicurezza Nazionale, lo spagnolo Joaquin Almunia vicepresidente Commissario per la concorrenza Commissione Europea, lo statunitense Roger Altman presidente della Evercore Partners, il portoghese Luis Amado presidente del Banco Internacional do Funchal, il norvegese Johan Andresent proprietario e amministratore delegato della Ferd, il finlandese Matti Apunen direttore Finnish Businness and Policy Forum Eva, il turco Ali Babacan vice primo ministro per gli affari economici e finanziari, il portoghese Francisco Pinto Balsemao presidente e Ceo di Impresa ed ex primo ministro, il francese Nicolas Baverez Partener della Gibson Dunn & Crutcher LLP, il francese Christophe Béchu senatore e presidente del Consiglio Generale del Maine et Loire, e il turco Enis Berberoglu editore del quotidiano Hurriyet. Nelle riunioni del gruppo Bilderberg se ne aggiungono altri che restano segreti.

Fonti varie: Il giornale, Investire Oggi, Wall Street Italia, altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.