Le terre di Siena nel film Il Gladiatore

Massimo Decimo Meridio, ne il film Il Gladiatore descrive i suoi luoghi, dove vivono la moglie ed il figlio, all’imperatore Marco Aurelio nel seguente modo: “Pietre e rose che si scaldano al sole, un orto che profuma di erba il giorno e di cespuglio la notte; oltre il cancello c’è un gigantesco pioppo, fichi, meli … Il terreno è nero come i capelli di mia moglie; vigne sui declivi a sud e olivi su quelli a nord; cavallini che giocano con mio figlio che vuole essere uno di loro …”.

Alcune scene del film sono state girate tra San Quirico d’Orcia e Pienza, presso un podere nei limitrofi di Terrapille. La prima scena è quella della mano che accarezza dolcemente un campo di grano. Poi c’è quella della moglie e figlio uccisi. Ed infine quando, ferito a morte, il gladiatore si incammina verso i Campi Elisi per incontrare moglie e figlio, sono sempre i panorami di Siena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.