L’etica cavalleresca

Ster_Orde_van_het_Britse_RijkCon l’alto medioevo iniziano ad affacciarsi le più importanti innovazioni tecnologiche che riaprono le porte della cultura militare agli esclusi di un tempo attraverso le fanterie pesanti. Nel basso e alto Medioevo, troviamo poi le crociate, che hanno lasciato in eredità la cavalleria dei tornei e dei “beaux gestes” personificata nella figura del cavaliere soldato, cristiano e gentiluomo, difensore dei deboli ed araldo della giustizia, errante ed antesignano del soldato di ventura. La letteratura dei “romanzi cortesi”, dei “cavalieri della Tavola rotonda” ci ha tramandato il cerimoniale della veglia d’armi, della solenne investitura del cavaliere e della sua solenne promessa di difendere i deboli e la giustizia. Ai cavalieri medievali e alle crociate è legata la creazione dell’araldica, la disciplina collegata alle insegne ed alle “armi” che venivano riprodotte sugli scudi: insegne proprie, personali dei cavalieri o dei signori, condottieri o sovrani. Queste insegne facilitavano il riconoscimento di questa o quella parte in contesa sul campo di battaglia, non esistendo allora il concetto di uniforme degli eserciti, come nel mondo moderno e contemporaneo. La più grossa eredità contemporanea dell’etica cavalleresca, è rappresentata oggi dagli ordini cavallereschi che sono, appunto, coloro che professano e zelano l’etica cavalleresca, funzione nobile e di alta rilevanza sociale. Ai primi posti tra gli ordini cavallereschi tuttora esistenti vanno annoverati l’Ente Cattolico dei Cavalieri di Malta del Vaticano, l’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, gli ordini equestri pontifici: “Supremo di Cristo”, “dello Speron d’Oro”, “Piano”, “di San Gregorio Magno”, “di San Silvestro Papa”; l’Ordine Supremo della Santissima Annunziata, l’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro (detto anche Ordine Mauriziano), e l’ordine “di San Gennaro” in Italia. Nel mondo anglosassone l’ordine “della Giarrettiera”, l’ordine del Bagno, lo scozzese Ordine del Cardo (The Most Ancient and Most Noble Order of the Thistle) e l’nord-irlandese Ordine di San Patrizio (The Most Illustrious Order of St. Patrick); più recente è l’Ordine dell’Impero Britannico (Order of the British Empire), con cinque distinte classi civili e militari, che fu fondato nel 1917 da re Giorgio V. In Spagna e Francia l’ordine “del Toson d’Oro” ed altri.

FONTE WIKIPEDIA

Lascia un commento