Il coronimo Tuscia deriva dal latino tuscia (pronunciata [‘tuskja] in latino classico), il territorio abitato dai tusci, ovvero dagli etruschi, plurale del latino tuscus, contrazione di etruscus. Da Tuscia, sinonimo di Etruria, derivano il nome della regione Toscana e il nome del comune di Tuscania in provincia di Viterbo. InContinua a leggere ->

La Gonfolina è una strettoia del fiume Arno che corrisponde convenzionalmente alla delimitazione tra Valdarno superiore e inferiore, nel comune di Lastra a Signa, tra le località La Lisca e Brucianesi, lungo la statale 67, al Km 64,5, poco lontano dalla confluenza del torrente Ombrone. Dopo la Gonfolina si apreContinua a leggere ->

Galileo, il 21 agosto 1609, si dedicò con eccezionale alacrità al perfezionamento del suo “cannocchiale” e poté finalmente puntarlo verso il cielo utilizzandolo altrettanto magistralmente in campo astronomico. Durante le notti serene dell’autunno e dell’inverno successivi, scrutò sbalordito la volta stellata effettuando osservazioni talmente rivoluzionarie da far crollare l’intera impalcaturaContinua a leggere ->

Antonio Santucci, per volere di Ferdinando I de’ Medici, iniziò il 4 marzo 1588 la costruzione della Sfera armillare, terminata il 6 maggio 1593. La sfera rappresenta la “macchina universale” del mondo secondo le concezioni elaborate da Aristotele e perfezionate da Tolomeo. Essa presenta al centro il globo terrestre. SorprendeContinua a leggere ->

Virginia Elisabetta Luisa Carlotta Antonietta Teresa Maria Oldoini Verasis Asinari, contessa di Castiglione (Firenze, 22 marzo 1837 – Parigi, 28 novembre 1899), è stata una nobildonna italiana. Irrequieta, estremamente consapevole della propria bellezza e intrigata fin da giovanissima in storie galanti, ma anche ambiziosa e intelligente, Virginia sposò a 17Continua a leggere ->

Secondo quanto scrive il Villani nei primi capitoli della Nuova Cronica, Attalatte, discendente diretto di Noè, fondò Fiesole e ne divenne il re: ‘Il quale Attalante con Elettra sua moglie, con molti che ‘l seguiro, per agurio e consiglio d’Appollino suo astrolago e maestro, arivò in Italia nel paese diContinua a leggere ->