Enrico VII chiese una copia dello statuto dell’ospedale di Santa Maria Nuova di Firenze, che Francesco Portinari gli inviò prontamente (ca. 1500). In particolare all’ospedale fiorentino si ispirò il Savoy Hospital di Londra, voluto da re Enrico VII d’Inghilterra. Le somiglianze tra gli statuti dei due ospedali non mancano infatti,Continua a leggere ->

Una scala vicino al cortile porta al piano interrato, dove si trova un prezioso e raro esempio di capriccio architettonico rappresentato dalla Grotticina. Questo ambiente, fatto realizzare dal Cardinale Carlo de’ Medici nel Seicento, fu ricavato usando una parte delle cantine della villa, con la volta a botte e un’illuminazioneContinua a leggere ->

Il coronimo Tuscia deriva dal latino tuscia (pronunciata [‘tuskja] in latino classico), il territorio abitato dai tusci, ovvero dagli etruschi, plurale del latino tuscus, contrazione di etruscus. Da Tuscia, sinonimo di Etruria, derivano il nome della regione Toscana e il nome del comune di Tuscania in provincia di Viterbo. InContinua a leggere ->

Galileo, il 21 agosto 1609, si dedicò con eccezionale alacrità al perfezionamento del suo “cannocchiale” e poté finalmente puntarlo verso il cielo utilizzandolo altrettanto magistralmente in campo astronomico. Durante le notti serene dell’autunno e dell’inverno successivi, scrutò sbalordito la volta stellata effettuando osservazioni talmente rivoluzionarie da far crollare l’intera impalcaturaContinua a leggere ->