La Confraternita del Bigallo era un’associazione religiosa di laici fondata a Firenze, nel 1244, dall’inquisitore domenicano Fra Pietro da Verona, allo scopo costituire una “milizia delle fede” (miles fidei) per sradicare l’eresia dei Càtari. Nacque dalla compagnia di Santa Maria Maggiore, prendendo il nome dallo Spedale del Bigallo di BagnoContinua a leggere ->

Il cibo dei fiorentini variava a seconda del ceto sociale d’appartenenza. I più umili mangiavano in trattorie e osterie minestra in brodo, baccalà al pomodoro, trippa col sugo, pasta e fagioli; dal “pizzicagnolo” pane e stufatino con le patate; oppure sostavano dai numerosi venditori ambulanti come i friggitori al “Porcellino”Continua a leggere ->

Sul territorio toscano ci sono molte associazioni che svolgono attività sociali per il prossimo. Sono silenti volontari, angeli custodi terreni, spesso in aiuto di anziani, bambini e genitori, comunque persone con difficoltà. La nostra agenzia di stampa, come ormai in molti sanno, svolge attività di selezione sul territorio, individuando coloroContinua a leggere ->