Fulcherio di Chartres in latino Fulcherius Carnotensis (Chartres, circa 1059 – Gerusalemme, circa 1127) è stato uno storico e scrittore francese. Fulcherio è ricordato per la sua Historia Hierosolymitana (detta anche Gesta Francorum). Divisa in tre libri, narra le vicende della conquista di Gerusalemme a partire dal 1095. La genesiContinua a leggere ->

Saarbrücken (Sarrebruck in francese) è la capitale del Land tedesco del Saarland. È una città universitaria, centro politico, culturale ed economico del Land. Saarbrücken è capoluogo dell’omonima confederazione regionale (Regionalverband), un ente sovracomunale che esercita funzioni simili a quelle di un circondario rurale. Nel 1815 Saarbrücken passò sotto il controlloContinua a leggere ->

La vastissima diffusione delle sedi dell’Ordine, in Europa ed anche in Italia, fu legata anzitutto alla necessità di mantenere attiva in Terrasanta la forza combattente, in termini economici e finanziari. La maggioranza degli insediamenti era rivolta alle colture agricole, ma non mancavano le sedi dedicate alla gestione amministrativa delle proprietà,Continua a leggere ->

Balivo (dal latino baiulivus, forma aggettivale di baiulus, “portatore”) era il nome di un funzionario, investito di vari tipi di autorità o giurisdizione, presente nei secoli passati in numerosi paesi occidentali (principalmente europei). Il Balio, Bailo o Baillo (dal latino Baiulus poi Bailus,”portatore” e per estensione “reggente”) era nel MedioevoContinua a leggere ->

Nel corso della Prima Crociata avvenne il massacro degli abitanti della siriana Ma’arrat al-Nu’man (l’11 dicembre 1098). A Gerusalemme i Crociati passarono a fil di spada tutti gli ebrei presenti in città e ogni altro abitante musulmano della Città Santa, eccezion fatta per la guarnigione fatimide, che versò un cospicuoContinua a leggere ->

San Francesco di Assisi accompagnò la V crociata, iniziando in prima persona la missione francescana presso i musulmani. C’è un episodio molto significativo il quale narra che: dopo essere scampato per miracolo alla morte e avere subito dai musulmani percosse sanguinose, Francesco riesce a raggiungere il sultano Malil-Al-Kamil. Con luiContinua a leggere ->

Il mito del calice o piatto di Gesù Cristo affonda le sue radici in epoche remote antecedenti al medioevo. La fonte di questa credenza è Jacopo da Varagine, il quale nel 1260 circa, racconta nella Legenda Aurea, che durante la prima Crociata (del 1099), i Genovesi trovarono il calice usatoContinua a leggere ->