Il Quadrante è il piazzale lastricato del belvedere esterno, da cui è possibile accedere a tutti i luoghi visitabili del santuario; circondato da un muro di pietra, deve il suo nome alla meridiana, l’orologio solare inciso sulla parete del campanile della Basilica. Nel piazzale è presente una grande croce diContinua a leggere ->

Fu il primo nucleo del sito, voluta direttamente nel 1216 dallo stesso San Francesco, riprendendo la semplicità di Assisi, così come il nome, dedicato all’evento dell’apparizione mariana al santo, avvenuto nello stesso anno. Il conte Orlando aiutò quindi a finanziare l’impianto originario, ma fu soltanto a partire dal 1250, perContinua a leggere ->

L’origine del castello (Monte Arrenti o Monte Liurenti o ancora Monte Lirrenti) viene fatta risalire all’VIII secolo quando alla base della collinetta dove sorge doveva esservi un piccolo villaggio poi divenuto centro curtense. In seguito, nel X secolo, un incendio distrusse l’abitato, il quale non venne però abbandonato ma riedificatoContinua a leggere ->

Monteaperti (talvolta Montaperti) è una frazione del comune italiano di Castelnuovo Berardenga, nella provincia di Siena, in Toscana. Il 4 settembre 1260 ebbe luogo una storica battaglia tra i ghibellini di Siena e i guelfi di Firenze. Qui, il potente esercito fiorentino, guidato da Bocca degli Abati, subì una pesanteContinua a leggere ->

L’Aretino è una delle zone toscane in cui sono stati ritrovati i maggiori reperti della civiltà etrusca. Questo itinerario propone un salto nel passato per conoscere le usanze di questo popolo ancora per certi aspetti misterioso. Due sono le valli del territorio aretino che conservano considerevoli testimonianze etrusche, la ValdichianaContinua a leggere ->