la zona della Fortezza Vecchia fu interessata da numerosi insediamenti, dei quali ancor oggi restano alcune testimonianze, quali ad esempio i resti di un abitato di capanne risalenti al passaggio tra l’Età del bronzo e l’Età del ferro, al di sopra dei quali si trova uno strato di reperti diContinua a leggere ->

La piazza era il cuore politico della Pisa medievale, luogo di celebrazioni e discussioni: già in epoca longobarda vi risiedeva il gastaldo, il funzionario regale che amministrava la città. Dal 1140 circa la “piazza delle Sette Vie” (questo era il nome antico) divenne il cuore del comune di Pisa, conContinua a leggere ->

Il nome deriva dai tre anni di noviziato dei nuovi adepti, durante i quali essi seguivano un corso di addestramento al maneggio delle armi per far parte delle “carovane” che avrebbero battuto il Mediterraneo e contrastato le scorrerie dei corsari: da qui appunto il termine “della Carovana”. Fu costruito traContinua a leggere ->

La Certosa dista circa 10 km dalla città di Pisa e un tempo rientrava nel comune della città. L’aspetto attuale ha forme barocche ed è composta da un grande cortile interno subito dopo l’ingresso, dedicato alla vita comune e punto di incontro con il mondo esterno, mentre oltre gli edificiContinua a leggere ->

Proseguendo in direzione sud verso Castiglion Fibocchi, si incontra la Pieve di San Pietro a Gropina, romanica (XII sec.), uno degli edifici religiosi più antichi della diocesi aretina. La tradizione popolare attribuisce la fondazione alla duchessa di Toscana Matilde di Canossa. La pieve di San Pietro a Gropina è unContinua a leggere ->

Pagina 4 di 8« First...23456...Last »