Montecristo si trova a sud dell’isola d’Elba, a ovest dell’isola del Giglio e del Monte Argentario, a sud-est dell’isola di Pianosa e a est dell’affiorante Scoglio d’Affrica, noto anche come Africhella e Formica di Montecristo. L’isola, originatasi dal sollevamento di un plutone sottomarino, è interamente montuosa con diverse sporgenze roccioseContinua a leggere ->

L’impianto originale del complesso risale agli ultimi decenni del I secolo d.C. (sotto Domiziano), come sembra suggerire l’uso della tecnica a opus victatum mixtum, con un paramento in filari variamente alternati di laterizio e blocchi di panchina. Nel secolo successivo si ebbe un rifacimento, del quale resta un’epigrafe (CIL XI,Continua a leggere ->

Il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna è stato istituito nel 1993 ed è situato nell’Appennino tosco-romagnolo, tra le province di Forlì-Cesena, di Arezzo e di Firenze. Il 7 luglio 2017 a Cracovia la Commissione UNESCO ha inserito la Riserva naturale Sasso Fratino e le faggete vetusteContinua a leggere ->

La sua costruzione risale al 1155-1161, con grossi conci di panchina livornese e un disegno leggermente digradante verso l’alto. Oltre la sommità delle mura fu usata invece la breccia sedimentaria proveniente da Asciano, fino a un punto segnato da uno scalino, oltre il quale termina la parte antica, con laContinua a leggere ->

La Riserva naturale Campigna è un’area naturale protetta statale in Emilia-Romagna istituita nel 1977. Occupa una superficie di 1.375,00 ha nella provincia di Forlì. Fa parte del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. È inoltre una Zona di Protezione Speciale ai sensi della Direttiva 79/409/CEE riguardante laContinua a leggere ->

la zona della Fortezza Vecchia fu interessata da numerosi insediamenti, dei quali ancor oggi restano alcune testimonianze, quali ad esempio i resti di un abitato di capanne risalenti al passaggio tra l’Età del bronzo e l’Età del ferro, al di sopra dei quali si trova uno strato di reperti diContinua a leggere ->