Pisa, Velodromo Stampace

La struttura, posta lungo le mura cittadine nei pressi di piazza San Paolo a Ripa d’Arno, era costituita da una pista ad anello su cui venivano ospitate corse ciclistiche e da un campo d’erba centrale su cui, a partire dai primi anni del XX secolo, cominciarono ad allenarsi rappresentative calcistiche, dapprima il Pisa FootBall Club e in seguito il Pisa Sporting Club, antenato dell’attuale principale squadra di calcio cittadina.

Il tratto d’erba compresa tra la pista e il campo principale veniva, inoltre, spesso utilizzato per competizioni podistiche e per manifestazioni sportive studentesche. Venne costruita su un terreno regalato dal Comune alla società sportiva Veloce Club e inaugurato dall’allora principe di Napoli Vittorio Emanuele il 28 luglio 1895.

La struttura, anche per il contesto sociale del quartiere in cui si trovava, ebbe utilizzi anche extrasportivi essendo talvolta luogo di comizi o manifestazioni politiche. In particolare si ricordano almeno due comizi di Pietro Gori qui tenuti, uno il 19 dicembre 1897 e l’altro il 21 giugno 1903.

Nel 1920 la struttura venne chiusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.