Putin, Nuovo documento: Dottrina russa sulla sicurezza informativa

La nuova dottrina si pone di costruire un sistema di relazioni internazionali non conflittuali, anche militari, derivanti dall’uso di tecnologie dell’informazione. Tra le varie minacce attuali, la nuova dottrina fa riferimento alla pressione psicologica e informativa dei servizi segreti di altri Paesi e alla discriminazione dei mezzi russi all’estero.

“I servizi segreti di alcuni Stati esercitano sempre di più una pressione informativa e psicologica per destabilizzare la situazione politica interna e sociale in diverse aree del mondo, minacciando l’integrità territoriale”, dice il documento.

Fonte

Lascia un commento