San Casciano, nessun aumento Tari per il 2017

Nel bilancio comunale di San Casciano la Tari rimane inalterata. La buona notizia arriva dalla giunta Pescini che, a fronte dell’aumento del costo del servizio, non altera la tariffa e sostiene le famiglie e le aziende stanziando una risorsa complessiva pari a circa 150mila euro. La somma è finalizzata, infatti, da un lato a permettere il ‘congelamento’ della tariffa, dall’altro a supportare i cittadini mettendo in atto le agevolazioni previste dal regolamento. Per il 2017 il Comune la stanziato risorse proprie per consentire le agevolazioni sulla tariffa. Per le utenze non domestiche l’agevolazione è pari al 30 cento sulla parte variabile per i primi tre anni, qualora si tratti di aziende che hanno rilevato attività in crisi.

Ammonta invece al 20 per cento sulla parte variabile per i primi tre anni l’applicazione dell’agevolazione destinata a favorire le start up, oltre ad una serie di agevolazioni previste per utenze non domestiche appartenenti a varie categorie merceologiche e che si attivano ad esempio per la raccolta differenziata e aderiscono al marchio Waste Less in Chianti o che provvedono direttamente allo smaltimento dei rifiuti speciali prodotti.

Comune di San Casciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.