Segnalazione cani randagi o padronali, senza controllo

cani_randagi_uccidere

L’attività sportiva di chi corre, svolge del trekking o va in bici, può incontrare sul suo cammino dei cani che, se randagi vanno segnalati immediatamente e se padronali a zonzo senza museruola bisogna denunciare i rispettivi padroni.

La situazione dei cani in Toscana è un problema che va adeguatamente preso in considerazione ed agire per la sicurezza di tutti coloro che, famiglie comprese con bambini, percorrono i sentieri a piedi o in bici.

Cosa fare nel caso che incontrate un cane randagio da solo o in gruppo ? Prima di tutto dipende se voi siete a piedi o con altro mezzo.

Leggetevi questo vademecum: http://www.ciclistaurbano.net/ciclista_difesa_attacco_cani_branco.html

In fondo c’è una interessante proposta, condividetela con altri e fate in modo che i cani randagi vengono catturati, inoltre denunciare quei padroni che lasciano, invece, i loro cani a zonzo nei parchi e sentieri.

Il responsabile dei cani randagi è il Comune, nella persona del Sindaco.

Non giratevi dall’altra parte, non fate finta di nulla…agite per il vostro interesse e quello della comunità. L’indifferenza genera mostri che possono colpire anche voi stessi o i componenti della vostra famiglia!

Shortlink:

CONDIVIDI NEI SOCIAL NET

Bookmark and Share
Posted by on 6 giugno 2016. Filed under ARCHIVIO, ATTUALITA'. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login