Nuove norme antiriciclaggio, le novità per i pagamenti

Il decreto legislativo, recependo una Direttiva europea sulle regole antiriciclaggio, comprendono, tra le altre cose, disposizioni e limiti relativamente ai pagamenti. Nessuna variazione alla cosiddetta “soglia del contante” ovvero il limite fissato in euro 3.000 oltre il quale i pagamenti in contante sono vietati. Regole invariate anche per gli assegni che per importi superiori ai LEGGI ARTICOLO

Tassa rifiuti: finalmente una tariffa calcolata sui reali rifiuti prodotti?

Con un ritardo di più di due anni è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale che definisce i criteri che i Comuni possono adottare per calcolare i rifiuti prodotti dalle singole utenze ai fini dell’applicazione di una tariffa corrispettiva al posto della TARI che invece, tipicamente e com’è stato anche per la vecchia LEGGI ARTICOLO

INPS, Bonus nascita di 800 euro: al via le richieste

Il nuovo bonus nascita di 800 euro, introdotto dall’ultima Legge di Stabilità e per il quale l’INPS ha predisposto una modalità di richiesta telematica (1), viene corrisposto in un’unica soluzione in relazione a nuove nascite od adozioni che si verificano nel 2017. La futura madre può presentare domanda dopo il compimento del settimo mese di LEGGI ARTICOLO

[Italia] Accise carburanti per terremoti. Da settembre 2016 gia’ incassati 1,8 miliardi

Gli italiani hanno versato all’erario 1,8 miliardi di euro, dall’inizio di settembre del 2016 fino al 31 gennaio del 2017, interamente ascrivibili alle accise sui carburanti introdotte per finanziare la ricostruzione di 5 aree colpite da altrettanti terremoti avvenuti in Italia in questi ultimi 50 anni.

Francia, Cartello aziende cosmetiche

(Riproponiamo l’articolo a richiesta elevata utenti donne). Una sanzione record di circa un miliardo di euro e’ stata confermata, il 27 ottobre 2016, dalla Corte d’Appello di Parigi per sanzionare alcuni produttori di prodotti di igiene e di maquillage, colpevoli di aver fatto cartello per due anni. La Corte ha confermato quasi integralmente la decisione LEGGI ARTICOLO