Al Qaeda sarebbe presente in America Latina attraverso il traffico di cocaina che dalla Colombia e dal Messico transita per l’Africa prima di arrivare sul mercato europeo. E’ quanto sostiene l’Agenzia antidroga statunitense Dea che, attraverso il direttore per la regione andina, Jay Bergman, analizza questa “alleanza” dei terroristi islamiciContinua a leggere ->

Pagina 1 di 11