Mille e novecento alberi saranno piantati quest’anno a Firenze. Altri mille e cento entro la primavera del 2018. Sono alcuni dei dati presentati dall’assessore all’ambiente Alessia Bettini duranti gli Stati generali del verde pubblico, in corso di svolgimento nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Il convegno è organizzato dalContinua a leggere ->

Offrire un’opportunità di formazione concreta alle ragazze ed ai ragazzi della Toscana. E’ questo il punto chiave di “un’alternanza a favore dell’ambiente”, il protocollo d’intesa siglato tra Alia e USRT e presentato questa mattina presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana dal Direttore Generale Domenico Petruzzo, e dall’AmministratoreContinua a leggere ->

Nel 2016, nonostante si registri un calo sul valore assoluto, la Toscana mantiene la posizione più alta in classifica tra le regioni del centro-nord e sale negativamente al 6° posto nella classifica nazionale, subito dopo quelle a tradizionale presenza mafiosa: Campania, Calabria, Sicilia, Puglia, Lazio. A parlare ancora una voltaContinua a leggere ->

Con un ritardo di più di due anni è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale che definisce i criteri che i Comuni possono adottare per calcolare i rifiuti prodotti dalle singole utenze ai fini dell’applicazione di una tariffa corrispettiva al posto della TARI che invece, tipicamente e com’èContinua a leggere ->

Il Comitato 50145, dal numero del codice postale della zona, nasce nel novembre del 2016 da un’iniziativa spontanea di alcuni residenti di Peretola e zone limitrofe. La sua funzione principale è quella di salvaguardare la vivibilità di questi quartieri e borghi storici, contro un’idea di periferia degradata e insicura. RecentementeContinua a leggere ->

Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Ceppeto (FI), durante un’attività di controllo nel Comune di Calenzano, hanno ispezionato un’azienda per un controllo amministrativo sulla gestione/tenuta dei rifiuti nonché della documentazione attinente ad essi. La verifica ha dato modo di accertare che i rifiuti prodotti dalla suddetta azienda erano stati stoccatiContinua a leggere ->

Da oggi, 3 aprile 2017, i soggetti che nel corso della loro vita professionale sono stati esposti ad amianto in maniera significativa potranno beneficiare di un programma di sorveglianza sanitaria a loro specificatamente rivolto. Infatti la Regione Toscana ha approvato (delibera di giunta 396 del 3-5-2016) un percorso di sorveglianzaContinua a leggere ->

Il progetto è promuovere l’attività finalizzate a realizzare esperienze di volontariato ambientale, per favorire l’integrazione degli stranieri nel tessuto sociale regionale. Cioè ? I richiedenti asilo, profughi e migranti lavoreranno come volontari, in gruppi gruppi composti al massimo da 20 persone, per ripulire l’Arno e il Mugnone a Firenze, ilContinua a leggere ->

Pagina 1 di 512345