Aumento del personale sanitario con team aggiuntivi dedicati all’assistenza dei pazienti, incremento di posti letto “flessibili” per garantire i ricoveri, potenziamento dei percorsi di fast track per le urgenze e incremento straordinario delle risposte di continuità assistenziale sul territorio per le dimissioni complesse.Continua a leggere ->

Pagina 1 di 11