Ḥasan-i Ṣabbāḥ [1] (in persiano بن صباح o حسن صباح ) (Qom, circa 1034 – Alamūt, 1124) è stato un religioso persiano, capo carismatico dei Nizariti, una setta sciita ismailita conosciuta anche sotto il nome di Assassini (Hašīšiyyūn). Ḥasan nacque a Qom, in Persia, da una famiglia sciita, ma crebbeContinua a leggere ->

Pagina 1 di 11