Il peso politico delle arti risultava già ridimensionato nel Quattrocento durante la signoria medicea; dopo la scoperta delle Americhe le nuove rotte commerciali misero in crisi il sistema corporativo che si avviò verso un lento declino. L’assedio di Carlo V nel 1530 prosciugò letteralmente le casse delle Arti, che perContinua a leggere ->

Un tributo che viene regolarmente chiesto ogni anno, anche alle imprese in difficoltà, è quello della Camera di Commercio, un bel carrozzone ciuccia soldi, ove se proponi di investire in progetti ti riferiscono non hanno soldi, perché ovviamente devono pagare stipendi voluminosi ai dirigenti ed ai loro consiglieri.Continua a leggere ->

Il Progetto Oltrarno, che nel 2015 prevede uno stanziamento complessivo di 350mila euro (250mila dalla Camera di Commercio di Firenze, 100mila euro dal Comune di Firenze), durerà quattro anni e si occuperà di valorizzare tutto il quartiere a iniziare dal decoro urbano, sia in senso esteriore (cancellazione delle scritte, risistemazioneContinua a leggere ->

Pagina 1 di 11