L’esperienza positiva del knightsmagazine, la cui testata giornalistica ha avuto il Patrocinio del Sovrano di San Giovanni di Gerusalemme – Cavalieri di Malta OSJ sino al 2015, ha terminato la sua esistenza, com’è avvenuto per altre precedenti esperienze giornalistiche, evolvendosi in un nuovo contenitore, ma togliendo l’ampio spazio storico eContinua a leggere ->

Prendiamo spunto dalla nostra sete di conoscenza e questa volta parliamo della gerarchia dei Cavalieri di Malta (detti anche Ospitalieri, Cavalieri di S. Giovanni, Cavalieri Gerosolimitani, Cavalieri di Rodi, ecc.), partendo dai trattati sull’argomento. Dunque, per quanto è possibile, cercheremo di ricostruire al meglio le cariche ed il funzionamento, in questoContinua a leggere ->

Le imprese dei Cavalieri dei Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme – Cavalieri di Malta rappresentano a tutt’oggi una delle pagine di più fulgido esempio di coraggio e devozione della storia. Tutto ebbe inizio all’incirca nel 1048, quando il Venerabile Gerardo partì da Amalfi con altri confratelli per recarsiContinua a leggere ->

Lo Stato monastico dei Cavalieri di Malta succedette a quello di Rodi quando il primo gennaio 1523 il Gran Maestro Philippe Villiers de L’Isle-Adam con una caracca, due galee e una chiatta, accompagnato dai trecento ospitalieri messisi in salvo dal durissimo assedio all’isola disposto dal sultano ottomano Solimano il Magnifico,Continua a leggere ->

Lo Stato monastico dei Cavalieri di Rodi fu un’entità territoriale sovrana dei Cavalieri Ospitalieri che si insediarono nell’isola di Rodi rimanendovi per 217 anni (1305-1522). Provenivano dalla Palestina e da Cipro, dove non esercitarono il potere temporale: il primo Gran maestro fu il francese Foulques de Villaret (1305-1319).Continua a leggere ->

Nella splendida cornice della Certosa di San Lorenzo, sita in Padula, si è svolta lo scorso 13 ottobre una Solenne Cerimonia d’Investitura. Nella storica sala del Refettorio nella sala gremita tra ospiti, postulanti, cavalieri, Priori e delegazioni di cavalieri provenienti da Romania, Belgio ed Olanda hanno fatto ingresso: S.E. DonContinua a leggere ->

Quando negli eventi religiosi, l’autorità ecclesiale si oppone alla partecipazione di un Cavaliere di Malta non appartenente allo SMOM, arrivano in redazione lamentele, critiche, domande. Ebbene cerchiamo di capire chi sono i Cavalieri di Malta per poi dare un volto all’Ordine o agli Ordini che sono presenti in Italia, conContinua a leggere ->

Figlio di Kharabulak, nacque in una povera famiglia contadina. Fu notato da alcuni soldati d’artiglieria inviati dal sultano al Cairo e fu arruolato nell’esercito ottomano, entrando al servizio dell’abile e temuto Khayr al-Din Barbarossa. Compì numerose scorrerie e saccheggi, specie sulle coste napoletane e siciliane. […] Nel luglio 1551, DragutContinua a leggere ->

Pagina 1 di 212