La cappella, con l’arco a sesto acuto e le volte a crociera, è in stile tipicamente gotico, come tutta la chiesa di Santa Trinita, ma le aggiunte rinascimentali si fusero bene con la struttura più antica. Alle due pareti laterali, sopra uno zoccolo all’altezza dell’altare, si trovano i sarcofagi inContinua a leggere ->

Le quattro compagnie di San Jacopo in Oltrarno (o del Nicchio), di San Girolamo, di San Paolo e di Sant’Antonio Abate costituivano le confraternite fiorentine dette buche, caratterizzate dalla pratica della flagellazione, dalla disciplina e dall’uso di riunirsi in preghiera la notte. I confratelli di tali compagnie erano detti “battuti”Continua a leggere ->

La chiesa di San Domenico di Pisa si trova in Corso Italia 143. Edificata da Pietro Gambacorti nel 1385 con annesso convento per le monache Domenicane, dove risiedeva la figlia beata Chiara Gambacorti. Nel 1724-1732 l’interno fu ristrutturato in forme barocche. Gravemente danneggiata dalla seconda guerra mondiale con la distruzioneContinua a leggere ->

Pagina 1 di 3123