Emmegi Press, comunicazione di servizio ai rispettivi utenti, partner, sponsor

L’agenzia di stampa Emmegi comunica, a coloro indicati nell’oggetto del presente comunicato, per dovere di cronaca, che la Sig.ra Patrizia Fallani non è più una nostra collaboratrice; pertanto chiunque ha dei suoi riferimenti esclusivamente per del lavoro professionale, è cortesemente invitato nel cancellare ogni e qualsiasi riferimento a tale persona.

La Regione contro fascismi e xenofobia: Rossi, Segnaleremo i casi all’autorità giudiziaria

L’obiettivo deciso dal governo regionale della Toscana, con approvazione di giunta, presa su iniziativa del presidente Enrico Rossi, è in seguito a una serie di episodi, ad iniziare dalle bottiglie con effige Mussolini sino allo sfregio alla fonderia di Empoli, compreso testate giornalistiche che pubblicano articoli di storia.

Avviso ai consumatori, rischio intossicazione alimentare in tonno fresco di origine spagnola

Il Ministero della Salute Spagnolo AECOSAN (Agencia Española de Consumo Seguridad Alimentaria y Nutrición) il 12 maggio aveva inviato un comunicato in cui veniva riportata l’insorgenza di focolai di sindrome sgombroide che, ad oggi, avrebbero coinvolto 105 persone. Questa nuova comunicazione aggiorna le informazioni della notifica 2017.0587, in seguito alla quale le Autorità sanitarie italiane LEGGI ARTICOLO

Diffamazione. Cassazione: no a sequestro giornali online

La liberta’ di stampa sancita dalla Costituzione vale anche per i giornali diffusi sul web e, dunque, non possono essere sequestrati nel caso di notizie diffamatorie. Lo ha sancito la Cassazione, con una sentenza delle Sezioni unite civili: “La tutela costituzionale assicurata del terzo comma dell’art. 21 della Costituzione alla stampa si applica al giornale LEGGI ARTICOLO

Emmegi – Magazine, Nuovi layout grafici

I magazine tematici di Emmegipress hanno da recente modificato il loro layout grafico con la medesima impostazione modificando anche i contenuti ed i widget; adesso i blog-magazine sono più semplici nella loro forma, con tre colonne, di cui una centrale e due a destra. Questa scelta è stata eseguita affinché i contenuti dei rispettivi magazine avessero una LEGGI ARTICOLO