L’antica cerimonia di ricevimento consisteva in un rituale ben preciso e, comunque, svolto in ambito religioso e spirituale. Al novizio veniva spiegato che egli stava per lasciare il vecchio uomo e che stava per rigenerarsi avendo ricevuto l’assoluzione, quindi si presentava in abito secolare, senza cintura, al fine di apparireContinua a leggere ->