Nel 1787 fu nominato il primo gonfaloniere della Comunità civica di Siena, come da regolamento del 29 agosto 1786. Il gonfaloniere aveva incarico annuale e faceva parte dell’organo detto Magistrato comunitativo insieme a undici priori, a fianco del Consiglio generale. Tale ordinamento rimase in vigore fino all’Unità d’Italia, eccetto laContinua a leggere ->

Saranno proibiti tutti i colpi al collo e alla testa che non siano un fronteggiarsi testa a testa di pugilato; vietato il placcaggio rigido da dietro dalle anche in su. Sono le principali modifiche al regolamento del calcio storico fiorentino introdotte per tutelare al massimo i calcianti in campo. ObiettivoContinua a leggere ->

“Con l’approvazione del regolamento relativo all’imposta di soggiorno il Consiglio comunale ha approvato anche una richiesta di modifica per l’esenzione dal pagamento della detta imposta per i soggetti diversamente abili, così come previsto in una mozione voluta e subito concretizzatasi in occasione dei T Games. In quella manifestazione sportiva perContinua a leggere ->

Pagina 1 di 11