Il palazzo originario risale alla fine del Duecento o agli inizi del Trecento, fatto edificare dalla famiglia Bombeni ed acquistato nella seconda metà del Quattrocento dai Minerbetti, un’antica famiglia pare di origine inglese, ramo secondario dei Becket, in fuga dal loro paese dopo l’uccisione dell’Arcivescovo di Canterbury Thomas A. Becket,Continua a leggere ->

Il complesso fortificato sorse in epoca medievale come possedimento della famiglia Ardengheschi che controllava anche altre località nella parte settentrionale della valle dell’Ombrone. Nel corso del Duecento il castello passò sotto i Senesi, entrando successivamente a far parte del territorio della Repubblica di Siena. A metà Cinquecento la struttura castellanaContinua a leggere ->

Il complesso fortificato sorse in epoca medievale come possedimento della famiglia Ardengheschi che controllava anche altre località nella parte settentrionale della valle dell’Ombrone. Nel corso del Duecento il castello passò sotto i Senesi, entrando successivamente a far parte del territorio della Repubblica di Siena. A metà Cinquecento la struttura castellanaContinua a leggere ->