Le antiche prigioni delle Stinche furono costruite a partire dal 1299 dalla Repubblica fiorentina riciclando molte pietre delle distrutte torri e case della famiglia Uberti, i ghibellini cacciati dopo la battaglia di Benevento. Nel 1304 i primi prigionieri che lo riempirono furono i ghibellini sequestrati nella presa del castello delleContinua a leggere ->

“Eugenio vescovo, servo dei servi di Dio, a perpetua memoria. Col consenso per quanto segue del nostro carissimo figlio Giovanni Paleologo, nobile imperatore dei Romani, dei rappresentanti deivenerabili fratelli nostri patriarchi, e degli altri che rappresentano la chiesa orientale. Si rallegrinoi cieli ed esulti la terra: è stato abbattuto ilContinua a leggere ->

Il Miracolo del fanciullo di Casa Spini resuscitato, al centro della parete sopra la pala d’altare, riproduce un miracolo postumo di san Francesco, legato alla famiglia Sassetti e non a caso raffigurato nel punto centrale del ciclo di affreschi. Al santo fu attribuito il miracoloso intervento che resuscitò un bambinoContinua a leggere ->