Dopo l’anno 1000, le città di Firenze e di Siena erano cresciute grazie alle attività mercantili e commerciali. I banchieri e i mercanti delle due città attraversavano l’Europa arricchendosi. Firenze era facilitata dalla via d’acqua dell’Arno, Siena dalla sua posizione lungo la via Francigena, percorsa dai numerosi pellegrini diretti aContinua a leggere ->

La battaglia di Campaldino si è trasformata presto da fatto storico a luogo letterario. Chi stendeva le cronache nell’epoca contemporanea e subito successiva alla battaglia ne parlò diffusamente. La tradizione popolare avvolse questi eventi di un alone romantico e leggendario. Dante Alighieri, che partecipò alla battaglia fra i Feditori diContinua a leggere ->

Erano iscritti in questa Corporazione i fabbricanti di oggetti in metallo di uso militare, sia pratico che di rappresentanza: armature, spade, ecc. A Firenze, il generico titolo di “Corazzaio” veniva utilizzato per indicare professionisti dalle svariate abilità: forgiatori, brunitori, costruttori di lamine e piastre metalliche di base, tanto quanto gliContinua a leggere ->

La notizia è di pochi giorni fa. Il sindaco di Firenze Nardella avrebbe incontrato i responsabili della Mercafir (il mercato ortofrutticolo di Novoli) e avrebbe prospettato loro, in via quasi definitiva, il trasloco nell’area di Castello. 160 ettari che con la costruzione della pista dell’aeroporto sarebbero edificabili solo per metà,Continua a leggere ->

Pagina 2 di 212