[Firenze] La Compagnia di San Jacopo del Nicchio

Le quattro compagnie di San Jacopo in Oltrarno (o del Nicchio), di San Girolamo, di San Paolo e di Sant’Antonio Abate costituivano le confraternite fiorentine dette buche, caratterizzate dalla pratica della flagellazione, dalla disciplina e dall’uso di riunirsi in preghiera la notte. I confratelli di tali compagnie erano detti “battuti” e, a seconda del loro LEGGI ARTICOLO

I Templari ed i fratelli indiani MicMac

I Cavalieri Templari, guidati dai leaders della Famiglia Sinclair, ebbero importanti contatti con i fratelli Indiani Mic Mac circa 45 anni prima dell’arrivo di Colombo. I Cavalieri Templari Scozzesi, narrarono ai MicMac di come fu loro possibile attraversare la grande acqua sulle loro imbarcazioni in legno, e ciò anche grazie ad importanti “simboli di potere” LEGGI ARTICOLO

Cavalieri portaspada

Cavalieri Portaspada (in latino: Fratres militiae Christi, in tedesco: Schwertbrüder) è il nome di un ordine monastico militare tedesco costituito nel 1202 da Albrecht von Buxthoeven. La regola era fondata sulla base di quella dei Cavalieri templari. Erano chiamati anche Cavalieri di Cristo, Fratelli della spada od Ordine Livoniano. Alberto, vescovo di Riga, fondò l’ordine LEGGI ARTICOLO