Russia, L’ordine di Malta e gli Zar

Paolo I di Russia restò solidale con i Cavalieri di Malta. Due mesi dopo la sua intronizzazione (1796) tra la Russia e il Sovrano Ordine di Malta venne firmato un accordo, in conformità al quale il Gran Priorato di Polonia entrava a far parte del Gran Priorato di Russia. L’ambasciatore dell’Ordine in Russia diventò il LEGGI ARTICOLO

Santo Sepolcro, I Cavalieri ed i monaci (la storia)

I Cavalieri ed i monaci che occupavano la chiesa del Santo Sepolcro, instaurata dall’attivo Goffredo, costituivano un Ordine ufficialmente riconosciuto, detto appunto del Santo Sepolcro. Lo stesso principio poteva essere applicato agli inquilini dell’Abbazia del Monte Sion, ed i documenti dimostravano che questa doveva essere la realtà. La comunità assumeva infatti il duplice nome di LEGGI ARTICOLO

OSJ, 1 ottobre 1976 venne eletto il 73° Gran Maestro

Una breve premessa storica: Il 1° settembre 1913, il Sovrano Consiglio dell’Ordine riunitosi al Waldorf Astoria eleggeva il 71° Gran Maestro dell’Ordine e Gran Priore d’Europa e d’America, Granduca Alessandro Michajlovic. Il Granduca, con l’assenso imperiale, accettava l’elezione. Fu dopo gli avvenimenti della Rivoluzione bolscevica del 1917 che molti appartenenti all’Ordine, accolti negli Stati Uniti, si LEGGI ARTICOLO

Dragut, il terrore dei mari

Figlio di Kharabulak, nacque in una povera famiglia contadina. Fu notato da alcuni soldati d’artiglieria inviati dal sultano al Cairo e fu arruolato nell’esercito ottomano, entrando al servizio dell’abile e temuto Khayr al-Din Barbarossa. Compì numerose scorrerie e saccheggi, specie sulle coste napoletane e siciliane. […] Nel luglio 1551, Dragut e Sinan Pascia assalirono le LEGGI ARTICOLO